Comune di Cerenzia » Conosci la città » Grotte Basiliane

Il Monachesimo in Calabria

L'insediamento delle grotte rupestre di Cerenzia situate in località "Giancola" ad un buon chilometro di strada lontano dal centro abitato di recente recuperate dall'Amministrazione Comunale con un'intervento di bonifica del posto e rese fruibili

ai visitatori.Li dove il monachesimo orientale almeno 1200 anni fa, celebrava le sacre funzioni in totale isolamento dal resto del mondo, per effetto dell'editto emanato dall'Imperatore Leone III Isaurico capo della Chiesa orientale, secondo

  il quale dovevano essere distrutte tutte le immagini di qualsiasi genere raffiguranti

 Dio la Madonna e tutti i Santi; gli storici parlano a riguardo di guerra iconoclasta che da quell'anno sconvolse quei luoghi e costrinse i monaci che non vollero accettare quella drastica imposizione, alla fuga nella ricerca di luoghi piu remoti e lontani. Che ancora oggi ti trasmettono sensazioni particolari a chi vi si reca.

Il mistico silenzio  concilia mirabilmente con la preghiera. I segni e la nicchia centrale nella parete di fondo scavata nella roccia al di sopra dell'altare, testimoniano il passaggio storico di quei frati carismatici e laboriosi che divulgarono la dottrina cristiana seme della nostra fede.

 

 

Notizie dal Comune

Akerentia da preservare
Data pubblicazione : 01-07-2014

Akerentia da preservare

 

Dopo il convegno organizzato in data 30 ottobre scorso nei locali del salone teatrale comunale, in collaborazione con l’associazione Italia Nostra sul tema “paesaggi sensibili” focalizzando appuntoin quella occasione la bellezza incontaminata del parco archeologico da fattori deturpanti che va salvaguardato e preservato con interventi mirati tutelandolo in primis dal dissesto idrogeologico vista la fragilità della rupe.

E’ di ieri invece 23 novembre l’appello accorato del Sindaco del nostro Comune apparso sul prestigioso quotidiano nazionale il sole 24 rivolto alla sensibilità dell’assessore regionale ai Beni culturali della regione Calabria,  ad impegnare nei prossimi finanziamenti almeno due milioni di euro da utilizzare per il recupero e la messa in sicurezza del sito. A completamento della sua fruibilità con ricadute anche sotto il profilo occupazionale giovanile.

indietro

PSA

Albo Pretorio on line 

PEC 

Fatturazione Elettronica

Web Gis 

Amministrazione Trasparente 

Bandi e Concorsi

Autocertificazione 

Calcolo TASI 

IMU 

Fotogallery 

Sportello Unico per le Attività Produttive

Modelli Unificati per l'Edilizia 

Allerta Meteo 

Ufficio Tecnico 

Protocollo Informatico

AREA RISERVATA

Accesso alla Posta Istituzionale

Accesso alla PEC

Comune di Cerenzia

P. IVA 00315660795

Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.435 secondi
Powered by Asmenet Calabria